E’ la violenza la vera provocazione

Ancora una volta (come spesso accade col blog della signora Di Rienzo), troppo importante per non ribloggare.
Grazie signora Di Rienzo,perché è anche attraverso lei e il suo blog che ho conosciuto personalità straordinarie come questa.

Lunanuvola's Blog

(“Violence is the real provocation, not speech “, di Deeyah Khan per The Guardian, 24 gennaio 2015, trad. Maria G. Di Rienzo.)

Deeyah Khan ha vinto un Emmy per il suo commovente documentario “Banaz” che racconta di una ragazza assassinata dalla sua famiglia in un “delitto d’onore”. Ora ha organizzato un summit per radunare donne le cui voci dissidenti ne mettono le vite in pericolo.

Deeyah Khan

La libertà di espressione è essenziale per le femministe e i dissidenti nel mondo musulmano. Da ragazza dovetti abbandonare una carriera promettente come cantante a causa delle violente aggressioni degli islamisti. Da allora ho passato più di vent’anni come documentarista e attivista e sono un’appassionata sostenitrice della libertà di espressione, anche quando sfida idee ed immagini ritenute sacrosante.

Il massacro di Parigi non dovrebbe essere singolarizzato. Sebbene gli assalitori e molti di coloro che ad essi hanno risposto abbiano visto la vicenda come parte di…

View original post 492 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s