Leggerezze insostenibili

Lunanuvola's Blog

La Repubblica, 18 luglio 2015, sullo stupro di una giovane donna sul treno Livorno-Pisa avvenuto l’11 luglio: La sua unica leggerezza è stata quella di sedersi in uno scompartimento senza nessun altro passeggero. E non ha potuto difendersi e chiedere aiuto durante la violenza.

Angelo Colombo, Assessore Idv di Cassano D’Adda, 12 luglio 2015, sullo stupro della quindicenne avvenuto a Roma poco più di due settimane fa: “Non sono di Sel, né razzista, (Nda: e cosa cavolo c’entra?) ma certe donne provocano e rischiano da come si vestono!!!

Sono due enormi sciocchezze che appartengono alla “cultura dello stupro”: quell’insieme di miti, false credenze, pregiudizi basati sulla misoginia che attribuiscono alla vittima responsabilità, in parte o in toto, per la violenza che ha subito. Io faccio molta fatica a lasciarle correre persino se le sento per strada, ma non posso in assoluto accettarle sui media, che contribuiscono pesantemente a formare…

View original post 487 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s