Ipazia e la violenza del cristianesimo contro le donne

Signal Boost!!!!!!

Al di là del Buco

Agorà, il film di Alejandro Amenabar vale sempre la pena di essere ricordato e raccontato, giusto perché non dobbiamo mai dimenticare il fatto che viviamo ancora, purtroppo, in epoca in cui si realizzano scontri dal violento sapore dogmatico.

Ipazia era una astronoma, una filosofa del suo tempo. Studiava il sistema di rotazione dei pianeti, intuì la rotazione ellittica moltissimi secoli prima che lo facesse Keplero. Gran parte di questo ritardo è dovuto alla miopia, all’integralismo e alla miseria del cristianesimo che tra i tanti orrendi crimini che ha commesso può vantare anche quello di aver ostacolato il progresso, l’evoluzione della conoscenza umana.

View original post 702 more words