Praticare l’intersezionalità: contro la colonizzazione del pensiero Black nel discorso femminista bianco

Al di là del Buco

Di Ariane Poisson

(articolo originale qui – traduzione di Antonella e Leda del Gruppo Abbatto i Muri)

Contesto: l’intersezionalità come nuovo trend femminista

Il termine intersezionalità fu coniato dall’accademica femminista nera Kimberlé Crenshaw nella sua pubblicazione del 1989 “Demarginalizzare l’intersezione di razza e genere: una critica femminista della dottrina dell’antidiscriminazione, della teoria femminista e delle politiche antirazziste” e le radici culturali di questa teoria si basano su discorsi portati avanti dall’abolizionista (della schiavitù afroamericana negli USA, NdT) Sojourner Truth e la studiosa di Liberazione Nera Anna J. Cooper nel 19esimo secolo. In una parola, l’intersezionalità teorizza che l’esperienza di oppressione sistemica cui è sottoposta una donna nera non è la somma di ciò che opprime un uomo nero sommato all’oppressione subita da una donna bianca. Oggi l’intersezionalità ha permeato il discorso femminista bianco, ma i suoi termini sono divenuti vaghi, marginali e meno pregnanti. Tanto che, prima…

View original post 2,276 more words

Advertisements

Definizioni legate al Genere e al Sesso: per capirci meglio!

Al di là del Buco

Ci hanno scritto per chiederci di realizzare un post in cui sono citate le varie identità sessuali e di genere con definizioni e significati che possano aiutarvi a districarvi nelle discussioni con maggiore consapevolezza.

Per questo post ringraziamo Veronica (del gruppo Abbatto i Muri). Buona lettura.

>>>^^^<<<

LGBTQI+    Acronimo delle principali categorie legate alle identità di genere e agli orientamenti sessuali:

Lesbiche; Gay; Bisessuali; Transessuali;

Queer; Intersessuali

Il +Indica tutte le ulteriori ed eventuali categorie ad esempio P(Pansessuali), A (Asessuali) ecc.

View original post 1,369 more words

This Long Weekend

hecatedemeter

Hygge-Photo4

It is OK for you to just make the dressing and the pie if those are the parts you really want.

It is OK for you to steam up the mirror, sink down into the soapy water, and wait until all of the kinks are loose.

It is OK for you to turn up the music and dance until you fall down.

It is OK for you to lock the door, finish the project, and send it off if that is what will allow you to rest.

It is OK for you to look at old picture albums, read the book you loved in childhood, put even more marshmallows on your hot chocolate.

Don’t let them make you crazy.  You’re too valuable.

View original post

What’s In a Word? Decoding a Sensate Revolution

Signal boosting, because I think it’s a lovely post.

Medea Rants

word 4

“May Provide More Hope than the Recommended Dosage” is a disclaimer that should accompany the genre-defying showpiece that is Sense8, with another warning that goes along the lines of “Could Cause Overwhelming Sense of Purpose and Belonging”. At a glance, Sense8 is just one of many television series viewers Netflix and chill to but it’s one that has redefined what both those terms can come to mean, and it’s not limited to the horizon opening possibilities of “chilling” Sense8 is renowned for.

sensatesensate2

“Sense8” is a term coined by creators The Wachoswkis and the show’s writers to describe 8 individuals around the world who are mentally and emotionally linked with the ability to share one another’s feeling states, talents and knowledge. It is a noun, a noun which has come to symbolise a unique meaning to those who are avid viewers of the show to represent characters they deeply resonate with…

View original post 2,317 more words

Il 20 Novembre ha la T maiuscola -Giornata Mondiale contro la TransFobia-

Poiché un po’ di signal boosting non fa mai male, ribloggo questo importante articolo:

LA’ DOVE SI AMA NON SCENDE MAI LA NOTTE. Proverbio del Burundi Non viviamo nel migliore dei mondi possibili. Se dovessi trasformare il proverbio qui sopra in realtà, direi che fuori dalla mia…

Source: Il 20 Novembre ha la T maiuscola -Giornata Mondiale contro la TransFobia-

Una lettera pelosa

Signal Boost!!!!

Al di là del Buco

f9b2db2bf71030301efdb6db609907a8

di Emanuela Alessandra Colazzo

Qualche giorno fa ho deciso di scrivere una lettera, era da diverso tempo che ci pensavo su, alla fine mi è venuta l’ispirazione notturna (come al solito) e tac! Scritta e inviata! L’argomento è molto schietto, senza peli sulla lingua ma con peli in altri posti. Se leggete vi prego di condividere, non perché io voglia chi sa quale riconoscimento, ma perché ritengo che su questo tema sia arrivato il momento di non farci prendere più in giro e questo momento era già ieri!

View original post 1,630 more words

Il difetto è (anche) nel manico

Signal Boost!

lafilosofiAmaschiA

cattedra

Le parole che seguono sono scritte da un professore di scuola superiore, un professore di Storia, che le scrive sulla sua bacheca Facebook in modalità pubblica. Chi è non ha alcuna importanza.

Sto spiegando le guerre settecentesche in una quarta. Arriva la bidella con una delle numerose circolari da firmare e da leggere ai ragazzi. Firmo e leggo. Sulla circolare vi è scritto che per decisione del governo, approvata dal parlamento, la giornata del 4 ottobre è divenuta “Giornata delle vittime dell’immigrazione” e che si consiglia a tutti i ragazzi la visione su Rai Tre del film “Fuocoammare” che andrà in onda quella sera. Mi sento profondamente umiliato nella mia professionalità. A ragazzi ai quali cerco di sviluppare desiderio di conoscenza e senso critico sto consigliando (seppure solo come lettore di cose scritte da altri) un misero documentario di propaganda, una schifezza pietistica che deve servire a lavare il cervello…

View original post 673 more words